Login

48° Edizione
Festival del Folclore di Apiro
8-15 agosto 2018
Terranostra si svolge ogni anno dal 8 al 15 agosto ed ospita da sette a dieci gruppi in rappresentanza di altrettante nazioni, proponendo il meglio delle loro tradizioni popolari.

I Gruppi dell'Edizione 2011

Città di Quarto

Il gruppo folklorico "Città di Quarto" è stato fondato nel 1928 da Enrico Cabras per perpetuare le antiche tradizioni popolari che si andavano man mano perdendo. A tal fine, infatti, il gruppo ha elaborato uno spettacolo che riprende i canti e i balli tipici della cultura quartese e sarda andando a riscoprire antiche danze e culti ancestrali.. E' quindi il caso di "Su ballu tundu", "Su ballu a tir' e pei e sa sciampitta o sa scellerada", "Su ballu de is muccadoris", "Su ballu de is isposus", "S'arrosciada", "Su ballu de beranu", "Su ballu cantau", "Su brinchidu", "Il rituale dell'argia", "Sa danza", "Il rituale di Sant'Antonio", "Il rituale dei pescatori". In questa ricca varietà di balli viene sicuramente raccontata la storia dell’isola sarda ed una molteplicità di aspetti della vita quotidiana, dalla religione alle feste contadine, dal coreteggiamento alle dispute per la donna amata; in un mix di suoni e canti.

Il "Gruppo folklorico Città di Quarto" ha quindi studiato le antiche tradizioni sarde e quartesi accompagnando danze e canti popolari con strumenti ma anche costumi e ornamenti caratteristici frutto di rigorose e approfondite ricerche. Il gruppo ha inoltre partecipato alle più importanti manifestazioni folkloriche nazionali ed internazionali come quelle svoltesi, oltre che in tutta l'Italia, in Svezia, Portogallo, Spagna, Bulgaria, Polonia, Ungheria, Belgio, Olanda, Inghilterra, Svizzera, Francia, Grecia, Tunisia, Algeria, Argentina, Messico, Brasile e Cina.

Per meglio definire il mondo delle tradizioni, per molti versi ancora sconosciuto ai più, il gruppo ha creato una scuola di ballo aperta ai ragazzi delle scuole elementari e medie per infondere loro l'amore per la cultura sarda. I più meritevoli entrano a far parte di un gruppo di ballerini e cantori che portano in giro per il mondo la loro testimonianza.

Dal 1985 tramite il direttore artistico Gianni Orrù, collabora con l'Amministrazione Comunale per l'organizzazione della manifestazione "Sciampitta", grande festa in piazza, incontro di culture popolari di tutto il mondo ed entrata a far parte del circuito Cioff, il Consiglio Internazionale Organizzatori Festival Folklorici.

Comune di Apiro

 

Provincia di Macerata

Regione Marche

Associazione Culturale e Folcloristica Urbanitas

Copyright © 2012. Terranostra - Festival del Folclore di Apiro. All right reserved.

Log in to your account or