Login

48° Edizione
Festival del Folclore di Apiro
8-15 agosto 2018
Terranostra si svolge ogni anno dal 8 al 15 agosto ed ospita da sette a dieci gruppi in rappresentanza di altrettante nazioni, proponendo il meglio delle loro tradizioni popolari.

I Gruppi dell'Edizione 2013

russia

Bayram

argentina

Sentires

martinica

Tifermasc

italia

Urbanitas

Tifermasc

Un gruppo di abitanti della città di Trois-Ilets, nella Martinica del sud, mossi dalla grande passione per la propria cultura danno vita all’associazione folclorica “TIFERMASC” con l’intento di far rivivere e tramandare le tradizioni dell’isola.
Il gruppo è attualmente composto da circa 40 persone di cui 26 ballerini, 7 musicisti e 6 tra responsabili e coreografi.
Nel corso degli anni diverse civiltà hanno popolato l’isola che ha potuto così beneficiare di differenti rapporti culturali. L’influenza predominante è sicuramente quella africana che possiamo notare prevalentemente nelle coreografie, nei gesti e nei passi, mentre nelle melodie e nei canti  troviamo maggiormente quella europea.
Lo spettacolo è composto da danze a ritmo del tamburo dette “Le bèlè” e le danze cosidette da sala come il Walzer e la Mazurka.
“Le bèlè” sono i balli dove il protagonista principale è il tamburo, difatti durante il ballo si crea un dialogo tra il ballerino e il “tanbouyè” cioè il suonatore. Abbiamo le Bèlè du travail  dove vengono rappresentati i lavori come il disboscamento, la semina o la preparazione della maioca e, le Bèlè du divertissement che portano in scena delle lotte danzate praticate con la luna piena ed associate ai riti della fertilità che nell’antichità erano stati vietati dalla chiesa e dalla legge e per tale motivo si svolgevano di notte al riparo dagli sguardi.
Nei costumi in dotazione al gruppo spiccano subito i copricapi.
L’unico capello maschile originario del popolo martinicano è il “Bakoua” confezionato con le foglie del Pandano. Per le donne invece un foulard viene modellato direttamente sul capo e in base alla forma che assumeva indicava lo stato sentimentale della donna; a 1 punta stava a significare che la donna era single, a 2 punte: cuore impegnato ma puoi tentare la fortuna, a 3 punte: donna sposata, a 4: punte c’è posto per chi lo desidera.

Comune di Apiro

 

Provincia di Macerata

Regione Marche

Associazione Culturale e Folcloristica Urbanitas

Copyright © 2012. Terranostra - Festival del Folclore di Apiro. All right reserved.

Log in to your account or